Ventimiglia: individuati in poche ore i due malviventi che stamattina hanno investito un carabiniere a Roverino

USMIA CARABINIERI, nell’augurare una pronta e completa guarigione al collega del Radiomobile di Ventimiglia investito durante un posto di controllo da due malviventi che viaggiavano rispettivamente su due veicoli rubati, si congratula con il personale del citato Reparto per l’immediata ed efficace attività investigativa che, in poche ore, ha consentito di assicurare alla Giustizia i pericolosi responsabili.

Adesso si auspica che la Legge faccia il suo corso rapidamente e che la pena inflitta costituisca una condanna certa da espiare in carcere e soprattutto sia adeguata al crimine compiuto.

È inammissibile continuare ad assistere a delitti così efferati ai danni di operatori delle Forze dell’Ordine da parte di criminali pericolosi pronti a reiterare delitti che costituiscono grave allarme sociale e costante pericolo per la sicurezza dei nostri cittadini.

La Segreteria Generale Carabinieri

Torna in alto