USMIA: Video del Presidente sulle percentuali raggiunte al 31 gennaio 2024.

In data 31 gennaio 2024, concludendo il periodo dedicato agli invii delle deleghe sindacali al CUSI, desidero esprimere la mia soddisfazione in qualità di Presidente di USMIA (Unione Sindacale Militare Interforze Associati). Abbiamo raggiunto importanti traguardi, rispecchiando il nostro impegno costante nei confronti dei militari dell’Esercito, della Marina e dei Carabinieri.

In particolare, dal nostro conteggio delle deleghe inviate al CUSI è con grande piacere che annunciamo di aver superato le percentuali previste per legge, sia per l’Esercito che la Marina e Carabinieri, rimaniamo ora in attesa del Decreto di rappresentatività che dovrà emanare il MEF. Questo risultato sottolinea il forte legame tra USMIA e i nostri iscritti, riflettendo la fiducia che la nostra organizzazione gode all’interno delle Forze Armate.

È con ancor maggiore entusiasmo che comunico il superamento abbondante della soglia per l’area negoziale degli ufficiali dell’Esercito. Questo risultato straordinario è testimonianza della fiducia e dell’appoggio significativo che gli ufficiali hanno riposto in USMIA come loro rappresentante sindacale.

Tale successo non sarebbe stato possibile senza il costante impegno dei nostri iscritti, che con determinazione e fiducia hanno scelto di affidare a USMIA il compito di rappresentarli al meglio. Questo risultato rappresenta una vittoria collettiva, un segno tangibile della solidarietà e dell’unione che caratterizzano la nostra organizzazione sindacale.

Voglio sottolineare che questo successo è il frutto di una collaborazione costruttiva e trasparente tra USMIA e le Forze Armate. Ci impegniamo costantemente a garantire il rispetto dei diritti e degli interessi dei nostri iscritti, contribuendo così a migliorare le condizioni di lavoro e a promuovere un ambiente professionale soddisfacente.

Guardiamo con ottimismo al futuro, consapevoli che la nostra organizzazione sindacale continuerà a lavorare instancabilmente per rappresentare al meglio i militari italiani. La nostra dedizione e la nostra passione per la tutela dei diritti dei lavoratori delle Forze Armate rimarranno sempre al centro della nostra missione.

Ringrazio tutti gli iscritti per la fiducia riposta in noi e assicuro che USMIA sarà sempre al loro fianco, pronta ad affrontare nuove sfide e a promuovere il benessere dei militari italiani.

Cordiali saluti,

Roma 4 febbraio 2024

Il Presidente

Salvatore GIRONE

Torna in alto