usmia: Richiesta di aumento del finanziamento per l’assicurazione sanitaria del personale militare.

Usmia in data odierna ha scritto al Ministro della Difesa. Si riporta quanto chiesto.

Onorevole On. Guido CROSETTO 

Egregio Onorevole

Mi rivolgo a Lei in qualità di Segretario Generale di USMIA, come rappresentante di numerosi colleghi che condividono la stessa preoccupazione. Vorrei esprimere la mia profonda gratitudine per l’incessante impegno e la dedizione che dimostra verso il benessere e la sicurezza del nostro personale militare.

La tutela della salute dei militari delle Forze Armate e delle Forze di Polizia è una priorità incontestabile, e l’assicurazione sanitaria è uno degli strumenti più importanti a nostra disposizione per garantire che il nostro personale possa ricevere cure mediche di alta qualità in caso di necessità. Tuttavia, la copertura attuale di 50 euro annuali per l’assicurazione sanitaria, sebbene preziosa, potrebbe non essere sufficiente per affrontare completamente le spese sanitarie, specialmente alla luce dell’aumento dei costi dei servizi medici negli ultimi anni.

Per questo motivo, vorrei sottoporre all’attenzione di questo Ministero la richiesta di aumentare il finanziamento per l’assicurazione sanitaria del personale militare da 50 euro a 75 euro annui. Questo aumento sarebbe estremamente apprezzato da parte di tutti i Militari delle Forze Armate e Forze di Polizia e contribuirebbe a garantire che essi abbiano accesso a cure mediche di alta qualità senza dover sopportare pesanti oneri finanziari personali.

Mi permetto di sottolineare che un aumento di 25 euro annui rappresenterebbe un notevole miglioramento nell’assistenza sanitaria offerta al nostro personale militare, senza gravare in modo eccessivo sul bilancio del Ministero della Difesa. Questo miglioramento contribuirebbe inoltre a promuovere il benessere del personale militare, aumentando la fiducia nella leadership e l’attrattiva della carriera militare.

So che il Ministero deve affrontare numerose sfide e richieste di finanziamento, ma la salute dei Militari delle Forze Armate è di fondamentale importanza per la sicurezza nazionale. Mi permetto quindi di avanzare al Ministero di considerare seriamente questa richiesta e di intraprendere le azioni necessarie per aumentare il finanziamento dell’assicurazione sanitaria del personale militare.

Grazie per l’attenzione che dedicherà a questa richiesta. Sono a disposizione per fornire ulteriori informazioni o chiarimenti, se necessario.

Roma 30 ottobre 2023

La Segreteria Generale

Torna in alto