USMIA pieno sostegno al Ministro della Difesa e al Capo di Stato Maggiore della Difesa

USMIA: pieno sostegno al Ministro della Difesa e al CSM della Difesa

Servono urgenti risorse per rinnovare Forze Armate e Forze di Polizia ad Ordinamento Militare

L’Unione Sindacale Militari Interforze Associati (USMIA), in seguito alle dichiarazioni del Ministro della Difesa e del Capo di Stato Maggiore della Difesa, esprime pieno sostegno nel riconoscere il ruolo cruciale svolto, incessantemente, dalle Forze Armate e dalle Forze di Polizia per la difesa e la sicurezza nazionale.

L’associazione USMIA si impegna a collaborare con il Governo e le Autorità politiche e militari per intraprendere misure urgenti volte a potenziare l’intero comparto attraverso l’assegnazione di adeguati finanziamenti.

Con un’età media del personale militare di circa 46 anni, si ritiene urgente rendere l’arruolamento un percorso stimolante e appassionante per i giovani, sempre più distaccati dai nobili valori insiti nell’animo di ogni militare.

Iniziative come la revisione del trattamento economico e la creazione di una previdenza dedicata, sono tra gli obiettivi che non possono più attendere. Così come la sfida per sanare il problema dell’invecchiamento che potrà essere risolto solo con un rinnovamento strutturale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia ad ordinamento militare.

L’obiettivo principale di tali sforzi è garantire certezze per il futuro, tutele in servizio e un ambiente gratificante per le migliaia di uomini e donne che, ogni giorno, in Italia e all’estero, rischiano la propria vita per garantire la difesa e la sicurezza del Paese.

Roma 29 marzo 2024

La Segreteria Generale

Torna in alto