USMIA: Nuove procedure di rielezione dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Militari (RLSM) in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’Unione Sindacale Militare Interforze Associati (USMIA) desidera rappresentare al Ministero della Difesa e allo Stato Maggiore della Difesa, che il personale militare è in attesa di conoscere le nuove modalità di elezione dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) in seno alle Associazioni Professionali a Carattere Sindacale tra militari di cui alla L. 46/2022.
A citati Rappresentanti militari sono attribuiti i compiti di cui all’articolo 50 del Testo Unico del Lavoro (d.lgs. 81/2008) e successive modifiche, indispensabili per garantire una puntuale applicazione delle normative in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, in Italia o all’estero, da parte dell’organizzazione datoriale.
Certo di un interessamento a riguardo, si resta in attesa di un cortese riscontro.

Roma 28 giugno 2024

La Segreteria Generale

Torna in alto