USMIA Marina: “Incontro con il Capo di Stato Maggiore Marina – Appello per cultura e funzionamento dell’Associazionismo Sindacale per i militari “

“USMIA incontro con il Capo di Stato Maggiore Marina – Appello per cultura e funzionamento dell’Associazionismo Sindacale per i militari “

Ieri, presso Palazzo Marina, si è tenuto un incontro di notevole importanza. Il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare ha convocato i rappresentanti sindacali, tra cui il Presidente di USMIA, Salvatore Girone, e il Vice Segretario Nazionale Marina, Giuseppe Giampietro.

Durante questa riunione, è emersa con chiarezza l’urgente necessità di definire un quadro normativo operativo prima di procedere al passaggio dalla rappresentanza militare al sindacato. Attualmente, tale quadro non è ancora stato definito, e questa situazione si riflette negativamente sul personale militare in ogni suo aspetto. Un esempio tangibile di questa carenza normativa è la mancanza di procedure per il riconoscimento dei permessi e distacchi sindacali o della dispensa dal servizio al posto della licenza straordinaria. In questa situazione, i militari sono costretti a mettere a disposizione le proprie risorse per colmare questa lacuna normativa, quando dovrebbero poter svolgere il proprio incarico senza dover ricorrere a tali misure.

Durante l’incontro con il Capo di Stato Maggiore, sono stati evidenziati gli aspetti che continuano a penalizzare la legge sindacale militare e a ostacolare l’avvio delle associazioni sindacali militari come USMIA. L’organizzazione si è dichiarata pronta ed impegnata ad affrontare con determinazione le sfide quotidiane che coinvolgono i militari della Marina Militare e delle altre Forze Armate e Forze di Polizia ad Ordinamento Militare.

Si auspica che le Istituzioni competenti, sia a livello militare che politico, dedichino la dovuta attenzione a questa importante questione. È fondamentale rendere operativa la Legge Sindacale Militare in tutti i suoi aspetti, a beneficio dei militari che quotidianamente servono il nostro Paese.

Roma 26 settembre 2023

La Segreteria Generale Marina

Torna in alto