USMIA INTERFORZE: Uniti nella vita e fedeli anche dopo la morte.

12 Novembre 2003 un giorno triste da non dimenticare.

Diciannove anni fa la strage di Nassiriya: Dodici erano Carabinieri, cinque Militari dell’Esercito Italiano e 11 civili, tra cui 2 italiani e 9 iracheni.

L’anniversario della strage di Nassiriya, come accade ogni anno, rinnova il dolore di una ferita che sanguina ancora.

Una ferita intrisa di dolore ma ricca di intensi valori che evidenziano il coraggio e la dedizione al dovere degli uomini e delle donne appartenenti alle Forze Armate Italiane, pronte a conquistare la pace anche a costo del massimo sacrificio.

Onori ai caduti

Roma 12 novembre 2022

LA SEGRETERIA GENERALE

Torna in alto