USMIA Interforze: Personale Dirigente e Dirigenzializzato del Comparto Difesa e Sicurezza DIMENTICATO!

USMIA esprime profonda preoccupazione per il persistente ritardo nell’estensione degli effetti della concertazione economica e normativa, firmata il 23 dicembre 2021, a favore del personale Dirigente e Dirigenzializzato del Comparto Difesa e Sicurezza e scrive al Ministro della Difesa.


Ad oggi, infatti, sono passati oltre due anni dalla firma della citata concertazione afferente al periodo 2019-2021 e, purtroppo, pare non intravedersi ipotesi di soluzione all’orizzonte.

Questo ritardo è particolarmente allarmante anche in considerazione che si stanno per aprire i tavoli tecnici finalizzati al rinnovo del contratto per gli anni 2022-2024 per il personale contrattualizzato. 

La mancata estensione contrattuale 2019-2021 per il personale dirigente, determina un rilevante danno economico, causando indubbiamente sperequazione rispetto al personale contrattualizzato. Questa situazione mina, altresì, il principio della meritocrazia su cui si fondano da sempre le Forze Armate e le Forze di Polizia ad ordinamento militare, evidenziando un paradossale scenario in cui le indennità accessorie percepite dal personale non dirigente risultano, talvolta, superiori a quelle previste per il personale Dirigente e Dirigenzializzato.

A questa ingiusta situazione si aggiunge la beffa nei confronti dei Capitani e gradi equipollenti contrattualizzati, i quali, nei mesi di luglio/agosto del 2023, sono avanzati al grado superiore (Maggiore/Capitano di Corvetta) con decorrenza giuridico/amministrativa al 1° gennaio 2023. Questo ha comportato, in particolare, il recupero delle somme percepite in più nel grado inferiore per il periodo compreso tra il 1° gennaio 2023 e quello del conferimento del grado superiore, inclusa l’indennità di impiego operativo e l’indennità di trasferimento.

USMIA auspica un intervento urgente da parte dei vertici politici e militari del Dicastero al fine di promuovere la norma di raccordo che estenda al personale Dirigente e Dirigenzializzato gli aumenti sulle indennità concesse al personale contrattualizzato.

Roma 15 marzo 2024


Il Segretario Generale dell’area Negoziale

Massimiliano ANEDDA

Torna in alto