USMIA INTERFORZE INCONTRA IL MINISTRO DELLA DIFESA

Nella giornata odierna, presso l’aula “Andreatta” del C.A.S.D., il Sig. Ministro della Difesa, On. Guido Crosetto, ha ricevuto le Associazioni professionali a carattere sindacale tra militari iscritte all’Albo ministeriale.

Nel corso dell’incontro, il Sig. Ministro ha rappresentato l’intendimento di dar corso, entro fine anno, alla piena operatività sindacale: momento storico, tanto atteso dal personale, che segnerà definitivamente la fine dell’anacronistica Rappresentanza Militare.

USMIA Carabinieri, nella circostanza, ha inteso portare all’autorevole attenzione dell’Autorità di Governo alcune urgenti tematiche e criticità ritenute di fondamentale interesse per l’intero comparto Sicurezza e Difesa, che di seguito si elencano:

  1. proposta del Governo di innalzare i limiti di età per accedere alle carriere iniziali delle Forze di Polizia e Forze Armate;
  2. ulteriori correttivi al riordino dei ruoli e delle carriere;
  3. nuove norme di perequazione previdenziale per il personale del comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico;
  4. rinnovo del contratto di lavoro 2022/2024 e proposta di nuove indennità accessorie;
  5. discrezionalità individuale sull’uso delle varianti stagionali dell’uniforme di servizio e operativa.

Al riguardo, è stata consegnata al Sig. Ministro l’allegata nota tecnica di approfondimento.

Il Segretario Generale Carmine Caforio

Torna in alto