USMIA Esercito: servizi di caserma. Non chiederemmo mai di essere esonerati dai Servizi di Caserma. USMIA NON CI STA’!

il quadro dirigenziale della nostra Associazione Professionale a Carattere Sindacale tra Militari è costituito da militari, che ricoprono cariche elettive, che offrono disinteressatamente il loro diuturno contributo. Operano allo scopo di rappresentare e tutelare gli interessi dei colleghi in uniforme, in aderenza alle normative in vigore ed allo statuto accettato dallo Stato Maggiore, sottraendo tempo ai medesimi ed alle loro famiglie.

Non chiederemmo mai di ricevere un trattamento differente riservato al personale militare. 

Pertanto, teniamo a precisare che ci dissociamo apertamente a quanto chiesto da altre APCSM in merito ad un differente trattamento nè chiederemo mai di essere esentati dallo svolgimento dei servizi di caserma. Difatti, tali provvedimenti, sebbene non consentiti dalla legge e dalle norme di Forza Armata, sarebbero un ulteriore aggravio per il personale già in difficoltà per esigenze logistiche, familiari e legate agli organici non sempre aderenti al reale fabbisogno degli EDR lasciando sulle spalle dei colleghi i nostri turni di servizio. 

Per fare sindacato si hanno i distacchi ed i permessi che devono essere, quelli sì , conciliati con i servizi per garantire  il diritto/dovere delle attività sindacali per chi ricopre le cariche previste dai regolamenti attuativi della legge 46/2022.

Roma 25 giugno 2024

La Segreteria Generale

Torna in alto