USMIA ESERCITO RIUNISCE A ROMA I PROPRI DIRIGENTI SINDACALI

USMIA ESERCITO RIUNISCE A ROMA I PROPRI DIRIGENTI SINDACALI

Nei giorni 4 e 5 febbraio si riuniranno a Roma presso l’Hotel Seraphicum i dirigenti di USMIA Esercito provenienti dalle varie Regioni d’Italia.

Sarà svolta una full immersion di 2 giorni che consentirà ai convenuti di confrontarsi sui vari temi di interesse dell’Associazione nonché di elaborare strategie di sviluppo e progetti da attuare sin dalle prossime settimane, in previsione della ormai imminente approvazione della proposta di legge concernente “Norme sull’esercizio della libertà sindacale del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia a ordinamento militare”.

Saranno ospiti esperti di tematiche giuridiche e militari. Tra essi il Dott. Francesco Ceravolo, l’Avvocato Paolo visintin, l’Avvocato Simone Stefanini. Il 5 febbraio vi sarà altresì occasione di incontro con autorevoli esponenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati.

Insieme alla definizione degli obiettivi di sviluppo dell’Organizzazione sindacale e dei servizi di supporto che potranno essere attivati a favore degli iscritti, si darà spazio anche ad un momento formativo a favore dei partecipanti. 

Tra le finalità prioritarie ci si prefigge di favorire una capillare diffusione della cultura sindacale affinché con la cessazione del mandato del COCER, USMIA Esercito possa subentrare garantendo la più ampia e necessaria rappresentatività di tutte le componenti appartenenti ai diversi Reparti sul territorio nazionale, nell’interesse del personale e della stessa Istituzione. 

Roma, 3 febbraio 2022

IL SEGRETARIO GENERALE ESERCITO

Leonardo NITTI

Torna in alto