USMIA Esercito: Grande successo a Barletta per l’assemblea sindacale presso il 82° Reggimento Fanteria “Torino”.

Barletta, 15 Giugno  2023 – 

La riunione ha visto la partecipazione di numerosi colleghi, il Segretario Regionale Esercito Pasquale D’ONOFRIO, il Segretario Territoriale Giovanni GUERRA ed il Segretario Territoriale Francesco CICALA , inoltre hanno partecipato il Segretario Territoriale di Foggia Vittorio SANTOPIETRO e il delegato di base dell’82° Reggimento, Lorenzo Falcetta.

L’interesse della platea è stata molto alta, apprezzando in particolare tutti gli sportelli attivati per garantire la massima tutela dei nostri soci, come ad esempio l’assicurazione per la tutela giuridica gratuita per i soci ed i loro familiari, l’assistenza psicologica per i soci compreso il proprio nucleo familiare e tutti gli altri sportelli, inoltre gli obbiettivi di USMIA, hanno saputo apprezzare la preparazione dei dirigenti dell’associazione che tra l’altro si accingeranno a partecipare alla prossima contrattazione per il rinnovo del contratto. 

In particolare sono stati affrontati i seguenti temi:

  1. Contratti di lavoro: È stata discussa l’attuale situazione dei contratti di lavoro ed il mancato finanziamento e sono state avanzate proposte per migliorare le future condizioni contrattuali. Sono state valutate strategie per garantire salari e benefit adeguati, nonché per promuovere condizioni lavorative più eque.
  2. Previdenza: è stata illustrata l’attuale situazione previdenziale del Comparto Difesa e Sicurezza, inoltre si è parlato delle varie proposte di Legge sulla previdenza dedicata e l’impegno di questa associazione di mettere ogni risorsa a disposizione affinché vengano emanate norme risolutive al fine di scongiurare gli effetti devastanti provocati dalla “riforma DINI”  del 1995.
  3. Sono state esplorate strategie per promuovere la libera associazione sindacale, la contrattazione collettiva e l’equità nelle condizioni di lavoro. 
  4. Condizioni di lavoro: questioni come orari di lavoro, turni, sicurezza sul lavoro, protocolli di emergenza e la necessità di migliorare le condizioni in cui i militari operano quotidianamente. La nostra priorità è garantire un ambiente di lavoro sicuro e salubre per tutti.
  5. Retribuzione e benefit: abbiamo sollevato la questione della retribuzione e degli incentivi, lavorando per garantire stipendi adeguati al personale che fa un lavoro così particolare, riconoscimenti economici e altre forme di compensazione che riflettano il valore e l’impegno dei nostri Soci. 
  6. Inoltre abbiamo ben fatto comprendere la convenienza della cassa di previdenza, in particolare quella appena istituita della cassa graduati. 

I dirigenti della Puglia si sono messi a disposizione per garantire una capillare tutela di tutti i nostri soci.

In fine ringraziamo il Comandante, Col. Francesco Alaimo che ha apprezzato la nostra particolarità di essere una Associazione a carattere Interforze ma con l’autonomia di ogni singola Forza Armata e Forze di Polizia ad ordinamento militare, definendola vincente rispetto alla sigle di singola FF.AA.

Roma 15 giugno 2023

La Segreteria Generale Esercito

Torna in alto