USMIA: CONCLUSIONE DELLA CAMPAGNA DI ADESIONE DEI RICORSI COLLETTIVI “PREVIDENZA COMPLEMENTARE E “ASSEGNO DIRETTIVO”

CONCLUSIONE DELLA CAMPAGNA DI ADESIONE DEI RICORSI COLLETTIVI “PREVIDENZA COMPLEMENTARE E “ASSEGNO DIRETTIVO”

Lo Studio Legale Petruzzelli & Partners ha comunicato la conclusione della campagna di adesione per i ricorsi collettivi “previdenza complementare” e “assegno “direttivo”. I rispettivi atti saranno depositati presso il Tribunale Amministrativo competente, presumibilmente nel mese di marzo p.v..

In via eccezionale, potranno essere accolte dallo Studio legale solo un limitato numero di nuove istanze, eventualmente, ancora in corso di predisposizione da parte dei militari interessati.

Rammentiamo che il ricorso “previdenza complementare” è teso ad ottenere il risarcimento del danno economico maturato dai militari in regime pensionistico misto, in conseguenza della mancata attivazione dal 1.1.1996 della previdenza complementare. Nel merito, lo Studio Legale Petruzzelli & Partners aveva già ottenuto una prima sentenza favorevole (n. 207 del 18 maggio 2020) presso la Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti Puglia, la quale nel riconoscere la risarcibilità del danno subito aveva altresì fornito indicazioni specifiche circa la metodologia da adottare per la determinazione degli importi spettanti.

Il ricorso “assegno direttivo” riferito ai Primi Marescialli e Luogotenenti (e gradi corrispondenti) è volto, invece, ad ottenere l’adeguamento del corrispondente trattamento economico accessorio, laddove i decreti legislativi nn. 94 e 95 del 2017 in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze Armate nonché di revisione dei ruoli delle Forze di Polizia, avevano previsto la valorizzazione del ruolo Marescialli/Ispettori attraverso il riconoscimento della carriera a sviluppo direttivo, pur senza prevedere il corrispondente adeguamento della retribuzione, proporzionata alla quantità e qualità del lavoro svolto.

Coloro che volessero assumere maggiori informazioni potranno rivolgersi direttamente allo Studio Legale Petruzzelli & Partners Via Dante n. 33 – 70121 – Bari – Tel. 0805227733, mail: previdenzacomplementareps@studiopetruzzelli.com – assegnodirettivo@studiopetruzzelli.com Pec: pierpaolo.petruzzelli@pec.it.

Roma, 5 febbraio 2022

LA SEGRETARIA GENERALE 

Torna in alto