USMIA: Alluvione Emilia Romagna, ringraziamenti ai militari.

USMIA desidera rivolgere un sentito ringraziamento ai militari che hanno partecipato all’operazione di soccorso durante l’alluvione che ha colpito l’Emilia Romagna. La loro tempestiva risposta e il loro impegno straordinario sono stati fondamentali nel garantire la sicurezza e il benessere delle persone colpite da questa catastrofe naturale.

I militari hanno dimostrato una dedizione e una professionalità eccezionali nel gestire situazioni di emergenza, mettendo a disposizione le loro competenze e risorse per salvare vite umane, evacuare aree a rischio e offrire sostegno logistico alle comunità coinvolte. Il loro coraggio e la loro determinazione sono stati fonte di ispirazione per tutti noi.

Vorremmo inoltre ringraziare le forze armate e le Forze di Polizia per il loro costante impegno nel garantire la sicurezza del nostro Paese. Siamo consapevoli che le loro responsabilità non si limitano solo alle operazioni di soccorso in caso di calamità, ma che lavorano instancabilmente per preservare la pace e la stabilità nel nostro territorio.

L’alluvione ha rappresentato una prova difficile per l’intera comunità, ma grazie all’intervento dei militari abbiamo potuto affrontarla con maggior resilienza e speranza. Il vostro lavoro instancabile, la vostra solidarietà e il vostro supporto sono stati fondamentali per aiutare le persone colpite a superare questa crisi.

Ancora una volta, vi ringraziamo di cuore per tutto quello che avete fatto e continuate a fare per la nostra regione e per il nostro Paese. Siete un vero esempio di altruismo e servizio verso gli altri.

Infine un grazie va ai dirigenti territoriali di Usmia Carabinieri capitanati dal Segretario Nazionale Alfonso MONTALBANO che con la loro raccolta di beni di prima necessità hanno alleviato il disagio degli sfollati.

Roma 21 maggio 2023

LA SEGRETERIA GENERALE

Torna in alto