U.S.M.I.A. Interforze: Lavoriamo per migliorare il vostro futuro

Riforma del sistema previdenziale, defiscalizzazione delle indennità accessorie, tutela genitorialità: sono solo alcuni degli obiettivi che U.S.M.I.A. sta perseguendo con determinazione per tutelare i diritti e migliorare le condizioni di tutti i militari.

U.S.M.I.A., acronimo di Unione Sindacale Militare Interforze Associati, rappresenta una realtà  in continua evoluzione capace di ripartire dalle solide radici militari per proiettarsi nel mondo della tutela dei  diritti con rivoluzionarie innovazioni e proposte. 
Al centro della nostra missione ci sono le donne e gli uomini della grande famiglia del comparto Difesa e Sicurezza.

Un messaggio chiaro, recepito da numerosi militari – di ogni ordine e grado – che giorno dopo giorno scelgono di farsi rappresentare da USMIA.

Operiamo quotidianamente con i piedi nel presente e lo sguardo rivolto al futuro, basandoci su quei valori fondamentali da cui non si può prescindere per migliorare concretamente le condizioni di vita, di servizio ed economiche dei lavoratori con le stellette e delle relative famiglie.

Tra le nostre priorità:

Riforma del sistema previdenziale: Attraverso il Riconoscimento  di una c.d. previdenza dedicata che tenga conto della specificità della nostra professione in modo da poter garantire un trattamento pensionistico dignitoso e non penalizzante rispetto al pubblico impiego.

Modifica della Legge 86/01 Attualmente applicata per soli tre anni e quindi prevederne un termine più lungo,  che venga innovata e pertanto  agganciata ad un sistema di adeguamento monetario automatico che tenga conto del costo dell’affitto e del disagio familiare.


Defiscalizzazione delle indennità accessorie: così per come già avviene per alcune armi o specialità, in modo da generare Un incremento netto in busta paga, offrendo un concreto beneficio economico ai nostri colleghi.

Stiamo lavorando sulla tutela genitoriale con incentivi economici, cercando di far riconoscere un’indennità sostenibile ai genitori con figli fino a 12 anni.

stiamo già collaborando con i vari Stati Maggiori  e Comandi Generali per ripristinare rapidamente la convenzione sanitaria e avviare quella sulla tutela legale. Tutele queste ultime che riteniamo necessarie e soprattutto di stretta competenza dello Stato che ci impiega quali suoi operatori.

La nostra azione è rivolta a tutte le categorie di cui si compone ogni singola FFAA o FFPP ad ordinamento militare e ciò ci conferisce ancor più spessore rappresentativo: siamo l’unico Sindacato Interforze e rappresentativo di tutte le categorie dal soldato al generale di corpo d’armata.


Abbiamo avviato il tavolo negoziale per attribuire al personale le risorse già allocate, eliminare le sperequazioni di trattamento economico e normativo createsi con l’applicazione del precedente contratto, e premiare la responsabilità a cominciare da quella datoriale.

È utile ribadire che Come unico sindacato rappresentativo a livello interforze e di tutte le categorie, abbiamo il privilegio di godere di una visione integrata e completa delle esigenze e delle problematiche dei nostri iscritti, garantendo un’efficace tutela dei loro diritti. Conseguentemente siamo interlocutore privilegiato sia della politica che degli Stati Maggiori e Comandi Generali.

Scegliere di aderire a U.S.M.I.A. significa entrare a far parte di un’organizzazione forte determinata e che ha come unico obiettivo rappresentare tutti i militari.
La nostra forza risiede nell’impegno concreto nella professionalità nella forza numerica e nella trasparenza delle nostre quotidiane azioni.

Grazie a tutti coloro che continuano a sceglierci e a riporre la loro fiducia in U.S.M.I.A.

Roma 29 giugno 2024

La Segreteria Generale

Torna in alto