RITARDO NELLA CORRESPONSIONE DEL F.E.S.I. PER ALCUNI REPARTI DELL’ARMA

A seguito a numerose segnalazioni ricevute, in particolare dalla Legione Allievi di Roma, è emersa una mancata corresponsione dell’indennità FESI (Fondo Efficienza Servizi Istituzionali) nello stipendio di giugno 2024.

Dai contatti immediati avuti con i Comandi competenti, è emerso che la causa è un disallineamento di dati nei sistemi amministrativi. Contattato Il Centro Nazionale Amministrativo ha riferito che sta lavorando per risolvere la criticità e che la somma dovuta sarà corrisposta agli aventi diritto con le competenze stipendiali del mese di luglio 2024.

USMIA Carabinieri rimane a disposizione per fornire ulteriori informazioni e supporto al personale coinvolto.

La Segreteria Nazionale

USMIA Carabinieri

Torna in alto