Incontro tra USMIA e ANSI a Casagiove: Proposte e Iniziative per il Benessere del Personale Militare. Impegno comune riapertura del circolo di Caserta.

Nella giornata del 16 maggio 2024, presso la località di Casagiove (CE), è avvenuto l’incontro tra USMIA (Unione Sindacale Militari Interforze Associati – Esercito) e ANSI (Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia).

All’incontro, coordinato dal Segretario Territoriale di Frosinone, Alexander D’Alessio, hanno presenziato i dirigenti USMIA, il Segretario Generale Regionale Campania Nicola Ruffo, il Segretario Territoriale Caserta Vincenzo Pascarella, e il Segretario Regionale ANSI Carmine Bartiromo.

Nell’ambito delle iniziative di confronto a supporto del benessere del personale militare, un punto centrale del dibattito è stato la riapertura del circolo di Caserta, attualmente abbandonato. L’impegno sarà quello di portare all’attenzione degli organi competenti la proposta di realizzazione di una foresteria, mancante nella provincia di Caserta, e la creazione di centri di ritrovo per i colleghi che hanno lasciato il servizio attivo.

Il Segretario Generale di USMIA, Leonardo Nitti, ha ringraziato il Presidente dell’ANSI, Gaetano Ruocco, per la disponibilità alla collaborazione tra le due associazioni e si augura una sempre più importante sinergia che servirà sicuramente al benessere dei militari di ieri, di oggi e di domani.

I dirigenti di USMIA sono stati invitati a presenziare alla commemorazione della villetta comunale, che si terrà il giorno 19 maggio alle ore 17:00 a Casagiove. La villa sarà intitolata al Caporale Maggiore VFB Gerardo Antonucci, scomparso durante la missione in Bosnia.

Il Caporale Maggiore Antonucci, medaglia d’oro al Valore dell’Esercito, ha perso la vita nell’esplosione di un ordigno il 24 gennaio 1996.

Caserta 17 maggio 2024

La Segreteria Generale

Torna in alto