Forze Armate, a Monreale la manifestazione “Le vie della legalità – tante strade per un solo valore”, organizzata dalla Segreteria Regionale dell’USMIA Esercito Sicilia. Patrocinata anche dal Ministero della Difesa.

Si terrà martedì 30 maggio in aula consiliare a partire dalle ore 09.00 a Monreale,  la prossima manifestazione organizzata dell’Unione Sindacale Militare Interforze Associati, composto da militari di Esercito, Marina Militare e Guardia Costiera, Aeronautica Militare, Arma dei Carabinieri e Corpo della Guardia di Finanza.

La manifestazione, ritenuta particolarmente meritevole per contenuto e finalità  per cui ha ottenuto anche la concessione del Patrocinio gratuito del Ministero della Difesa, sarà articolata in due momenti.

Il primo, al mattino, sarà dedicato agli studenti che verranno accolti dalla segreteria di Usmia Esercito Sicilia, dall’Amministrazione  Comunale e dalla Diocesi di Monreale per poi dialogare con il Secondo Capo Aiutante della Marina Militare Salvatore Girone e con il Prof. Carmelo Bartolo Crisafulli (sociologo-Criminologo-Bioeticista dell’Università Federiciana). L’obiettivo dell’incontro con gli studenti è quello di favorire lo studio ed il confronto tra i giovani sui temi della legalità, con particolare attenzione ai principi della Costituzione Italiana, che costituiscono l’indispensabile riferimento per una educazione alla civile convivenza e alla consapevole cittadinanza. E’ necessario rinfocolare costantemente il senso civico da trasmettere ai nostri giovani. Bisogna consegnare alle future generazioni esempi tangibili, utili a far discernere loro il rispetto della legalità dagli esempi negativi devianti, che generano nuova linfa vitale per la criminalità organizzata. 

Il secondo momento, che si svolgerà al pomeriggio dalle ore 16.00, dedicato a studenti, associazioni, operatori del diritto, appartenenti alle Forze Armate e dell’Ordine, è un  convegno

dal titolo “Le operazioni sul territorio nazionale dai “Vespri Siciliani” a “Strade Sicure”. Analisi dei profili giuridici circa l’impiego delle Forze Armate nelle operazioni di Ordine Pubblico. 

I lavori saranno moderati dal giornalista Massimo Brizzi. Ad accogliere gli ospiti ed introdurre i lavori sarà il segretario regionale di Usmia Esercito Sicilia, Roberto Peretti.

Il convegno inizierà con l’esecuzione dell’Inno di Mameli, la proiezione di un videomessaggio inviato dal Ministro Nello Musumeci, il saluto del sindaco Alberto Arcidiacono, del presidente del Consiglio comunale e deputato regionale On. Marco Intravaia, dell’assessore regionale del Territorio ed Ambiente On. Elena Pagana, dell’Assessore comunale alla legalità Avv. Letizia Sardisco, dell’Assessore comunale all’istruzione Arch. Rosanna Giannetto,  del presidente di USMIA Salvatore GIRONE, del Segretario Generale di USMIA Leonardo Nitti, della Prof.ssa Roberta Granvillano (Centro Main Force, polo didattico:Unipegaso – Mercatorum San Raffaele) e del dott. Manfredi Vitello (Direttore Generale CE.SI.FO.P.).     

Tra gli interventi è previsto quello del Generale B. (ris) Mario Piraino (Esperto di Storia), del Prof. Carmelo Bartolo Crisafulli (Sociologo-Criminologo-Bioeticista dell’Università Federiciana), del Cav. Dott. Gaetano Ruocco (Presidente Nazionale Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia—esperto in diritto militare) e dell’Avv. Lorenzo Sanseverino (Avv. Foro di Palermo). 

Durante il convegno  verrà trattata l’evoluzione delle operazioni sul territorio da carattere regionale a carattere nazionale e verranno analizzati i profili pubblicistici dell’impiego delle Forze Armate nelle operazioni di ordine pubblico.

Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione da KOINE’ Onlus e CE.SI.FO.P..

Roma 25 maggio 2023

LA SEGRETERIA GENERALE ESERCITO

Torna in alto